Mobile Backup - Come Proteggere i Dispositivi Apple

White Papers


I dispositivi mobili sono parte integrante della vita delle persone. Ci permettono di rimanere in contatto con amici, familiari e colleghi, stare al passo con quello che sta succedendo dietro l'angolo e in tutto il mondo, e condividere i nostri pensieri, foto e video. È importante proteggere i dati nel caso in cui il tuo telefono venga perso o rubato.

BYOD sul posto di lavoro

L'aumento dei dispositivi mobili ha reso il "Porta il tuo dispositivo" (BYOD in inglese) una parte inevitabile di ogni ambiente informatico aziendale. I dipendenti non hanno voglia di portare due dispositivi solo per controllare email di lavoro, ma l'azienda ha bisogno di assicurasi che i dati aziendali siano protetti sui dispositivi mobili, così come su qualsiasi altro dispositivo in azienda. I dati dei dispositivi mobili come email, note e dati particolarmente personalizzati provenienti da app specializzate devono essere sottoposti a backup.

I servizi di backup su cloud come iCloud di Apple e analoghi di altri fornitori offrono un'ottima protezione esterna per i dispositivi mobili. Tuttavia, hanno due limitazioni importanti per le imprese. In primo luogo, appartengono al dipendente. Il datore di lavoro non ne ha accesso, a meno che il dipendente gli ceda le sue credenziali. In secondo luogo, non sono in loco. La protezione esterna è una parte fondamentale di qualsiasi strategia di backup, ma anche la conservazione sul posto. Con la conservazione dei backup in loco, i datori di lavoro sanno di avere una copia locale della loro attività che possono ripristinare rapidamente per ridurre i tempi di inattività.

Perché fare un backup locale?

Avere un backup locale (iTunes), oltre a un backup remoto (iCloud), assicura che la tua vita mobile è protetta in due posti e che un backup è immediatamente disponibile. Nella protezione dei dati, abbiamo una strategia di backup chiamata "regola 3-2-1":

  • 3: Conserva tre copie di tutti i tuoi dati.

  • 2: Utilizza due supporti di memorizzazione diversi.

  • 1: Memorizza una delle copie su un supporto esterno.

Seguire la "regola 3-2-1" assicura che i tuoi dati si diffondono su tre dispositivi, su diversi supporti, in luoghi diversi.

iCloud è un fantastico backup offsite per dispositivi iOS. Il backup con iTunes integra i backup iCloud con una copia in loco. Per saperne di più sulle differenze tra i backup iTunes e i backup iCloud: About backups in iCloud and iTunes.

Protetto da Retrospect

Retrospect assure que les sauvegardes locales de votre appareil mobile sont protégées sur votre support de choix, ainsi que le reste de votre vie numérique.

Creare un backup di iTunes

Itunes backups

Apple fornisce una guida passo per passo per la creazione di un backup di iOS con iTunes: How to back up your devices using iCloud or iTunes.

Ripristinare un backup di iTunes

Itunes restore

Per ripristinare un backup di iTunes, consulta la guida passo per passo di Apple: Restore your device from an iCloud or iTunes backup.

Backup automatici di iTunes

Itunes backups

Puoi configurare iTunes per eseguire automaticamente il backup dei tuoi dispositivi iOS tramite Wi-Fi, ma dovrai disattivare i backup automatici di iCloud. Consulta i passi di Apple su Sync your iPhone, iPad, or iPod touch with iTunes using Wi-Fi. Le tre condizioni preliminari per i backup automatici di iTunes sono:

  • Il dispositivo deve essere collegato.

  • Il dispositivo deve stare usando la rete Wi-Fi e essere raggiungibile da iTunes.

  • iTunes deve essere in esecuzione.

Con i backup iTunes automatici è possibile poi eseguire il backup con Retrospect e trasferire a una destinazione di archiviazione cloud.


Last Update: 29 Mar 2016