Backup incrementale a livello di blocco

Panoramica

Retrospect è ora in grado di eseguire soltanto il backup delle parti di un file che hanno subito modifiche. In molte applicazioni come Microsoft Outlook per Windows e FileMaker, file di grandi dimensioni sono soggetti a continue modifiche consistenti nell'aggiunta di piccole parti. Una volta attivato il backup incrementale a livello di blocco per uno script di backup, il backup successivo sarà un backup completo dei file modificati. Per i file di grandi dimensioni, i successivi backup che useranno quello script saranno incrementali, ossia archivieranno solo i blocchi che hanno subito modifiche rispetto al backup precedente. Al momento di ripristinare un file archiviato utilizzando questa funzione, Retrospect ripristina prima il backup integrale e poi gli incrementi successivi. Per esempio: per ripristinare il quinto backup di un file, Retrospect ripristinerà il primo backup integrale di quel file e poi ciascuno dei quattro incrementi successivi.

Il backup incrementale a livello di blocco funziona con le opzioni di livello esistenti di Retrospect. Se un backup utilizza un selettore/regola, sarà eseguito il backup, integrale o incrementale, dei soli file selezionati. Quando viene trovata una versione identica di un file nel set di backup, quel file sarà ignorato integralmente, se la funzione "matching" è attiva. Nel trasferimento di istantanee o di set di backup contenenti backup incrementali a livello di blocco di un file verrà automaticamente trasferita l'intera catena degli incrementi precedenti dalla prima versione fino a quella attuale. Durante le operazioni di pulizia, se l'incremento di un file viene conservato secondo i criteri di pulizia adottati, sarà automaticamente salvata l'intera catena degli incrementi precedenti, dalla prima versione fino a quella attuale.

Il backup incrementale a livello di blocco funziona con vari set di backup come dischi, file e unità nastro.

Risparmio di memoria

Attivando il backup incrementale a livello di blocco, è possibile risparmiare grosse quantità di memoria - in certi casi fino al 90% - nel backup di alcuni file di grosse dimensioni.

Application File Type Use Savings
Microsoft Outlook 2013 for Windows .pst Daily use with 100 new emails 95%
Microsoft Outlook 2011 for Mac Database Daily use with 100 new emails 93%
Microsoft Entourage 2008 for Mac n/a Daily use with 100 new emails 95%
Microsoft Exchange 2013 .edb Daily use 90%
FileMaker Pro 13 .fmp12 Add 20 records 85%
VMware Fusion 5 for Mac .vmdk Install 100 Windows Updates 60%
VMware Fusion 5 for Mac .vmdk Install Office then VM snapshot 70%

Il risparmio di spazio derivante dal backup incrementale può variare a seconda del modo in cui una specifica applicazione archivia e modifica i propri dati. Retrospect esclude automaticamente alcuni file già noti che non traggono benefici dal backup incrementale; è possibile aggiungerne altri con facilità. Per saperne di più: Opzioni.

Utilizzo

Il backup incrementale a livello di blocco è una opzione disponibile per ogni tipo di backup. La funzione è disattivata di default. È possibile attivarla e disattivarla in ogni momento. Una volta attivata, il primo backup di ogni file nuovo o modificato sarà eseguito integralmente. Durante i backup successivi, sarà eseguito solo il backup dei blocchi modificati dei file adatti al backup incrementale. Per ulteriori informazioni: Dettagli tecnici.

L'opzione è disponibile alla voce Opzioni in Backup, Archivi e Proactive scripts.

Blib win option

File adatti per il backup incrementale

Quando il backup incrementale a livello di blocco è attivo, sarà automaticamente eseguito in modo incrementale il backup di file di dimensioni uguali o superiori a 100 MB. Il backup dei file più piccoli sarà eseguito integralmente perché il sovraccarico nel ripristino annullerebbe i benefici del backup incrementale. Per saperne di più: Opzioni

Riguardo i file multimediali digitali: i file di alcune applicazioni di media authoring cambiano in modo sostanziale anche quando subiscono piccole modifiche. In questi casi i benefici del backup incrementale a livello di blocco saranno limitati.

Registro delle operazioni

Durante un backup, Retrospect mostra le dimensioni intere del file. Terminata l'operazione, Retrospect mostrerà le dimensioni degli incrementi di cui è stato eseguito il backup.

L'esempio che segue mostra il Registro delle operazioni dopo il completamento del backup di due file modificati. Il primo è grande 100 MB, dei quali 5 MB hanno subito modifiche rispetto al backup precedente. Il secondo è grande 1 MB e non risponde quindi ai requisiti di default per il backup incrementale a livello di blocco. Il backup del secondo file viene perciò eseguito integralmente. Le dimensioni totali del file di backup sono di circa 6 MB (6147 KB). Poiché questo backup viene eseguito con la funzione di compressione disattivata, il 94% che appare nel registro indica che il backup incrementale a livello di blocco ha ridotto la dimensione del backup del 94%.

Blib log

Quando il backup incrementale a blocco di livello è attivato, la quantità di dati nel pannello di avanzamento può essere diversa dalla quantità di dati elencati nel Registro delle Operazioni. Retrospect calcola i dati da salvare in base alla dimensione dei file; tuttavia, il numero finale nel registro è basato su quanti dati sono stati salvati. Questa dimensione finale cambia a seconda di quanti sono stati salvati sia mediante backup incrementale a blocco di livello che mediante compressione software.

Opzioni

Con il backup incrementale a livello di blocco attivo, il backup dei file di dimensioni uguali o superiori a 100 MB sarà eseguito automaticamente in modo incrementale. Il backup dei file più piccoli sarà eseguito automaticamente in modo integrale perché il sovraccarico nel ripristino annullerebbe i benefici del backup incrementale. È possibile personalizzare questa opzione attraverso un selettore/regola chiamato Filtro del livello di blocco, che controlla se il backup di un file viene eseguito in modo incrementale o integrale. Per decidere come eseguire il backup di ciascun file, scegli uno degli altri selettori/regole per i tuoi script, come “Tutti i file eccetto i file di cache” o “File e impostazioni dell'utente”.

Il Filtro del livello di blocco è in Configurazione > Selettori:

Blib win rule

Altri limiti

Esistono altri due limiti per il backup incrementale a livello di blocco: il numero dei backup e i giorni trascorsi dall'ultimo backup. Per ridurre il rischio che la perdita di alcuni dati interrompa una catena di backup incrementali (rendendo alcuni dei backup non ripristinabili), Retrospect esegue automaticamente il backup integrale di un file se gli ultimi 30 backup sono stati di tipo incrementale o se il backup più recente è stato eseguito più di 31 giorni prima. È possibile modificare queste impostazioni in retro.ini:

    # retro.ini
    [Options]
    MaxFileBlockLevelBackups=30
    NumDaysAllowedSinceLastBlockLevelBackup=31
  

Retrocompatibilità

Non è possibile ripristinare un backup incrementale a livello di blocco con una versione precedente di Retrospect. Quando si attiva uno script di backup per il backup incrementale a livello di blocco, apparirà un invito ad aggiornare i backup set associati se gli stessi sono stati creati con una versione precedente di Retrospect. Per mantenere i backup set compatibili con le versioni precedenti di Retrospect rifiutare l'upgrade e il backup incrementale a livello di blocco rimarrà disattivato.

Dettagli tecnici

La velocità e le dimensioni di un backup incrementale a livello di blocco dipendono dal modo in cui una determinata applicazione archivia e modifica i propri dati. Applicazioni come Apple Mail salvano ogni oggetto - un'email o un documento - come file separato. Quando questi piccoli file subiscono modifiche, Retrospect può eseguire velocemente il backup integrale del file. Altre applicazioni archiviano molti oggetti, database o immagini disco in un unico file di grosse dimensioni, ed è soprattutto per questi file che il backup incrementale a livello di blocco migliora le prestazioni di backup. Riguardo oggetti come film, foto e musica, si tratta di file che non cambiano a meno che non si intervenga per modificarli; sarà perciò sufficiente il backup standard di Retrospect con la funzione "matching" attiva.

Una volta abilitato il backup incrementale a livello di blocco per uno script, sarà eseguito un backup integrale dei file nuovi o modificati. Nei backup successivi, ciascun blocco di 2 MB di file adatti viene confrontato con la checksum dei backup precedenti e si esegue solo il backup dei blocchi modificati. Per i file non adatti al backup incrementale a livello di blocco, sarà eseguito il backup integrale.