Tecnologia Scansione immediata

Retrospect adesso esegue una prescansione dei volumi NTFS e HFS+ connessi al server di backup e ai client Retrospect, velocizzando le operazioni complessive di backup e ripristino grazie alla rimozione della laboriosa scansione del volume dalla procedura di backup. Questa funzione utilizza il journal delle modifiche USN (per i volumi NTFS) ed FSEvents (per i volumi HFS+) per predeterminare quali file sono stati modificati dall'ultimo backup in un determinato Media Set.

Scansione immediata funziona sul computer di backup. Quando si utillizzano i dati Scansione immediata, il registro delle attività riporterà "Utilizzando Scansione immediata". Partendo da Retrospect 8.1.0 (266) per Windows e Retrospect 10.1.0 (221) per Mac, Scansione immediata è utilizzato esclusivamente per l'attività di script programmata, non per ogni attività avviata manualmente tramite un tasto "Esegui".

Attiva o disattiva Scansione immediata

Retrospect 10 per Windows / Retrospect 12 per Mac

Gestione Centralizzata scansione immediata – Oltre al lato client, gli amministratori possono ora gestire lo stato della funzionalità scansione immediata nel loro ambiente grazie all'interfaccia del server. È possibile attivare o disattivare questa funzione per client.

Instant scan option win

Instant scan option mac

Retrospect 8 per Windows / Retrospect 10 per Mac

È possibile attivare o disattivare Scansione immediata attraverso l'interfaccia utente per server e client, qualunque sia il computer di backup, sia su Mac che su Windows.

  • Retrospect per Windows: Questa opzione si trova in Preferenze. Andare a Configura > Preferenze > Esecuzione > Generale e cliccare "Attiva Scansione immediata" oppure "Disattiva Scansione immediata".

    instant_scan_win_server.png
  • Retrospect Client per Windows: L'opzione si trova nel pannelo di controllo di Retrospect Client. Apire Retrospect Client. Tenere premuto il tasto ctrl per due secondi per far apparire la scheda "Avanzate". Cliccare su "Avanzate" e poi su "Attiva Scansione immediata" o "Disattiva Scansione immediata".

    instant_scan_win_client.png
  • Retrospect per Mac: Questa opzione si trova nel Pannello di preferenze di sistema di Retrospect Engine. Aprire Retrospect Engine in "Preferenze di sistema" e cliccare su "Attiva Scansione immediata" oppure "Disattiva Scansione immediata".

    instant_scan_mac_server.png
  • Retrospect Client per Mac: Aprire Preferenze di Sistema. Tenere premuto il tasto (⌘) e cliccare su Retrospect Client. Cliccare sulla scheda "Avanzate" e cliccare "Attiva Scansione immediata" oppure "Disattiva Scansione immediata".

    instant_scan_mac_client.png

launchctl su Mac

Se, in precedenza, avete utilizzato "launchctl unload -w" per disattivare Scansione immediata oppure "launchctl load -w" per attivare Scansione immediata su un Mac, questa impostazione di sistema sovrascriverà il file di configurazione utilizzato da Retrospect al riavvio del computer.

Questa impostazione ha effetti anche sull'installer Retrospect Mac per client e per server. L'installazione non va a buon fine e appare il messaggio seguente: "The installation failed. The Installer encountered an error that caused the installation to fail. Contact the software manufacturer for assistant.". Il registro dell'installer, che si trova tra gli strumenti della console, fa riferimento ad un problema "postinstall" con il pacchetto "com.retrospect.retroisaplist.pkg", che risulta nell'errore seguente: "install:didFailWithError:Error Domain=PKInstallErrorDomain Code=112". In questo caso bisogna disinstallare Retrospect con l'applicazione (inclusa nella console) "Disinstalla Retrospect", modificare, come descritto in seguito, l'impostazione che crea il problema e far partire nuovamente l'installer.

Per verificare questa impostazione di sistema, aprire l'applicazione Terminal, inserire il comando seguente e cercare "com.retrospect.retroisa":

sudo more /private/var/db/launchd.db/com.apple.launchd/overrides.plist

Per rimuovere questa impostazione, aprire l'applicazione Terminal ed inserire il seguente comando:

sudo /usr/libexec/PlistBuddy -c "Delete :com.retrospect.retroisa" /private/var/db/launchd.db/com.apple.launchd/overrides.plist

Questo comando eliminerà una voce dal file di sistema overrides.plist. Sarà possibile ativare o disattivare Istant Scan dal tasto delle preferenze e tale impostazione resterà valida anche dopo il riavvio del computer.